Come Ricaricare una Penna Stilografica

Spesso le penne stilografiche sono utilizzate non solo come regali, ma come oggetti da usare nelle grandi occasioni, come la firma di un documento oppure di un assegno. Ci sono persone, però, che hanno la passione per l’utilizzo di queste penne sofisticate e che, spesso, si ritrovano a fare i conti con il cambio di inchiostro. Come fare per ricaricare una penna stilografica? Il modo più semplice è rivolgersi ad una cartoleria, ma qui parleremo di un metodo fai da te.

Molte volte, quando l’inchiostro di una penna stilografica termina, si è costretti ad andare presso una cartoleria ed acquistare una ricarica. Le ricariche non costano molto, ma c’è molto più risparmio se prendi dell’inchiostro e svolgi la funzione da te. Prima di tutto apri la penna stilografica con delicatezza e tira fuori la cartuccia che serve a contenere l’inchiostro.

Prendi la cartuccia e poggiala su un fazzoletto per non sporcare il tavolo sul quale stai lavorando. Ora prendi la siringa e la boccetta di inchiostro. Inserisci la siringa nella boccetta si inchiostro e inizia a tirare su un pochino di inchiostro lentamente. Dopo aver fatto questa operazione, prendi la cartuccia ormai vuota e punta dentro la siringa.

Adesso devi rilasciare l’inchiostro contenuto nella siringa nella cartuccia senza inchiostro, in modo da riempirla. Prendi la cartuccia, inseriscila di nuovo nella penna stilografica e richiudila. In modo semplice e risparmiando hai ricaricato la tua penna stilografica con pochi passi in pochi minuti senza tanti problemi.


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *